Singapore a 360° – tour guidato IN ESCLUSIVA

NATURA E AVVENTURA

NATURA E AVVENTURA

25%

STORIA E CULTURA

STORIA E CULTURA

25%

MARE

MARE

0%

SPA & BENESSERE

SPA & BENESSERE

0%

PARTY & NIGHTLIFE

PARTY & NIGHTLIFE

50%

LO SCELGO PERCHE’:
Il viaggio comincia già a bordo di Singapore Airlines, premiata come migliore compagnia aerea al mondo, nonché all’arrivo al pluripremiato aeroporto di Changi con il nuovo “The Jewel”, nuova attrazione e simbolo della città con la cascata indoor più alta del mondo.
Singapore, il “Diamante d’Asia”, è un microcosmo governato da equilibri insoliti e inaspettati, nel quale presente e passato si fondono in un’affascinante varietà umana e paesaggistica, dove gli svettanti grattacieli si mescolano armonicamente alle case coloniali ed ai templi variopinti, dove le super car sfrecciano tra i risciò e, alla “Marina”, yacht di lusso si alternano alle tipiche bumboats in legno.Dalla foce del “Singapore River”, una grandiosa vista sulla Baia della Marina da cui si può ammirare l’architettura a forma di nave dell’iconico “Marina Bay Sands” con la sua famosa infinity pool affacciata sullo skyline della città. Il dedalo di viuzze piene di atmosfera e profumi di Chinatown dove sorgono le vecchie shop houses ricordano la vecchia Singapore, dove un tempo le vie trafficate erano stipate di negozi, appartamenti, case d’appuntamento e fumerie d’oppio.Le prelibatezze della cucina tradizionale cinese, malesiana, araba ed indiana sono lo specchio delle diverse etnie che convivono armonicamente: i colori delle stoffe e il profumo delle spezie di Little India, i murales del Kampong Glam quartiere arabo dove i locali di tendenza di Arab street sorgono fianco a fianco della fiabesca moschea dalla cupola d’oro. Sarà come fare un piccolo giro del mondo in soli 715 mq! E poi i locali modaioli di Clarke Quay, l’esposizione di 60.000 orchidee colorate del National Orchid Garden, lo shopping a Orchard Road, i giardini verticali dell’avveniristico Gardens by the Bay, la fabbrica del divertimento di Sentosa: Singapore non smette mai di sorprendere!

Partenze garantite con minimo 2 partecipanti.

ITINERARIO:

1° GIORNO: ITALIA – SINGAPORE (-/-/-)
Partenza da Milano Malpensa o Roma Fiumicino per Singapore con volo di linea diretto Singapore Airlines. Pasti e pernottamento a bordo.
2° GIORNO: ARRIVO A SINGAPORE (-/-/-)
Arrivo all’aeroporto internazionale di Singapore. Disbrigo delle formalità di frontiera e trasferimento in hotel (le camere saranno disponibili dalle ore 14). Nel pomeriggio il giro comincia con il Colonial District, il centro coloniale, dove sorgono gli edifici che costituivano la sede di uffici governativi, tribunali, club ricreativi e sale da concerti, che ora fanno parte del centro finanzario ed amministrativo di Singapore. La corte suprema (Old Supreme Court) e il municipio (City Hall) dal 2015 ospitano the National Gallery Singapore. Per conoscere la storia di Singapore, due passi al Raffles landing site, la statua che rappresentante l’inglese Sir Stamford Raffles nel punto in cui mise piede la prima volta a Singapore il 28 gennaio 1819 cambiandone per sempre il destino. Sosta alla statua del Merlion, divenuto icona nazionale, creatura mitologica metà leone e metà pesce, alla foce del Singapore River, per una grandiosa vista sulla baia della Marina da cui si può ammirare l’architettura moderna del lussuoso hotel e casinò Marina Bay Sands, con il suo sky park a forma di barca. Visita del National Orchid Garden che si trova nel Singapore Botanic Gardens, dal 2015 patrimonio dell’UNESCO, giardino vanta un’esposizione di 60.000 orchidee. Si finisce ad Orchard Road, conosciuta come paradiso dello shopping con la concentrazione più alta di centri commerciali in Asia. Nella via più famosa della città proponiamo la visita di un piccolo segreto: una degustazione intima al “The Grande Whisky Collection”, un museo che vanta 4.500 whisky più rari e antichi del mondo. Rientro in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.
3° GIORNO: SINGAPORE (B/-/-)
Prima colazione. Proponiamo un itinerario a piedi tra i quartieri etnici ed il business centre, che unisce alcune curiosità sconosciute come l’Ura City Gallery piuttosto che le istallazioni d’arte metropolitana e i piccoli templi fumanti di incenso nascosti tra i grattacieli. In poche ore un viaggio culturale tra diversi gruppi etnici, religioni, culture e modi di essere che convivono in armonia in così poco spazio! Si comincia tra il dedalo di viuzze dello storico quartiere di Chinatown; un tuffo nel passato passeggiando tra le pittoresche stradine dove emergono grandi templi buddhisti e taoisti. A Chinatown resistono ancora le architetture tradizionali di Singapore del secolo scorso, le vecchie shop houses dalle facciate colorate con un negozio al piano terra e l’abitazione a quello superiore: un susseguirsi di negozi di medicina tradizionale cinese, sale da tè, agopuntori e calligrafi. Una passeggiata lungo Pagoda Street, dove alle cove d’oppio del passato si sono sostituiti sartorie, negozi di camere fotografiche , di souvenir e ninnoli. Lasciando Chinatown si arriva al Kampong Glam, il quartiere arabo con i suoi colorati murales ed i locali di Arab Street, sotto alla maestosa cupola d’oro della più importante moschea della città. E per finire la vivace Little India carica di suoni, i profumi delle spezie, la musica tradizionale, le donne dai sari coloratissimi. Nel tardo pomeriggio trasferimento alla Marina. Il Marina Bay Sands, il celebre hotel composto da tre torri sormontate da una piattaforma sospesa a forma di nave chiamata SkyPark, si erge maestoso accanto ai Gardens by the Bay e domina lo skyline della città. La piscina a sfioro affacciata sui grattacieli, una delle piscine più instragrammate di sempre, è divenuta ormai icona di Singapore e, con i suoi 200 metri, vanta il primato di esser la più alta al mondo. L’uso della piscina è consentito soltanto ai clienti dell’hotel anche se gli esterni hanno la possibilità di vedere il panorama dallo Skypark (accesso a pagamento dalle 9 alle 22) o di consumare presso i ristoranti Ce La Vi o Lavo situati al 57° piano per godere di una vista a 360° su Singapore. Rientro in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.
4° GIORNO: SINGAPORE (B/-/-)
Prima colazione. Una giornata dedicata alle attrazioni naturalistiche che la città offre. Il Parco degli Uccelli di Jurong è collocato su 20 ettari di terreno verdeggiante all’interno della Singapore Model Industrial Estate, nella parte occidentale dell’isola, ed è l’habitat per più di 8.000 uccelli appartenenti a 600 specie diverse. È possibile ammirare il parco dall’alto della monorotaia chiamata Panorail ed assistere a divertenti esibizioni. Si prosegue con l’avveniristico Gardens by the Bay, oasi verde inaugurata nel 2012, è un esempio di perfetta armonia tra tecnologia e natura. Esso si affaccia sulla baia con i famosi giardini tropicali verticali che svettano nello lo skyline della città e con i suoi 101 ettari ospita oltre 220.000 piante di circa 200 specie diverse, dislocate in tre ampi giardini affacciati sul mare. Questi enormi spazi verdi offrono percorsi a tema, serre, ruscelli e laghetti, ed in cima ad alcuni di essi sono istallati ristoranti e spazi per il relax. Alle ore 19:45 circa avrete la possibilità di ammirare lo spettacolo di luci e suoni sotto i 18 Super Trees. Rientro in hotel con una river cruise a bordo di una tipica imbarcazione in legno. Pasti liberi. Rientro in hotel per il pernottamento.
5° GIORNO: SINGAPORE (B/-/-)
Prima colazione. Conosciuto e rinomato a livello mondiale, il giardino zoologico di Singapore con i suoi 28 ettari di verde è stato concepito come un paradiso tropicale in città per le oltre 240 specie di animali che lo abitano, 40 delle quali ritenute rare o in via di estensione, come la tigre malese. Più di 3.000 animali vivono in semilibertà, con recinzioni naturali progettate per consentire loro di riprodursi, interagire e crescere in un ambiente il più possibile vicino al loro habitat; lo zoo utilizza difatti solo barriere naturali al posto delle comuni gabbie, come ruscelli, rocce, valli, fossati, grate di legno e piante. In questa cornice i visitatori possono fare colazione con gli oranghi, dar da mangiare a scimmie e giraffe, vedere da vicino leoni marini, elefanti e rettili. Se di giorno la città vi ha lasciato senza parole, di notte vi stupirà ancor di più! La passeggiata nella notte di Singapore comincia dal ponte di Benjamin Sheares sul Singapore River, dove un susseguirsi di ristoranti e chioschetti offrono i piatti più famosi, come il granchio al pepe nero. Gin, cherry brandy, cointreau, benedictine, granatina, succo d’ ananas, succo di lime fresco e uno spruzzo di angostura bitter. Basta mescolare bene con un pò di ghiaccio e si ottiene cocktail più rinomato della città, il Singapor Sling, anche se volete provare l’originale dovreste andare all’Hotel Raffles, dove è stato inventato nel 1915. Si entra nel paradiso della notte di Singapore, un susseguirsi di locali, pub, discoteche, wine bar, fontane e luci. Le shophouses del porto sono state convertite in bar, caffè e ristoranti e nella zona di Clarke Quay i locali vicino al fiume, i negozietti e i ristorantini sono aperti fino a tarda notte. Shopping notturno ad Orchard Road ed al mercato notturno di Chinatown.
6° GIORNO: SINGAPORE (B/-/-)
Prima colazione. Spettacolare traversata panoramica in cabinovia dal Monte Faber per l’lsola di Sentosa, da cui potrete ammirare lo splendido “skyline” della città, nonché il trafficato porto commerciale e le isole circostanti. Situata a sud di Singapore sorge Sentosa, “l’Isola dei Sogni”. Una volta usata dai Britannici come base militare e navale, l’isola è diventata una sorta di fabbrica del divertimento dove si concentrano superbe attrazioni basate sui temi della natura, della storia e della fantasia.Tra esse spicca il SEA Aquarium, l’acquario tropicale più grande in Asia che contiene oltre 2.000 specie di pesci; l’attrazione più interessante è costituita dall’enorme tunnel trasparente da cui ammirare il mondo sottomarino. Rientro in città e trasferimento all’aeroporto in tempo utile per volo di linea diretto Singapore Airlines per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.
7° GIORNO: ARRIVO ITALIA (-/-/-)
Arrivo a Milano Malpensa o Roma Fiumicino al mattino presto.

 

Utilizzabile
Partenze speciali in promozione. Diritti agenzia in omaggio pari a € 30 a persona. L’importo indicato è da intendersi come PREZZO FINITO A PERSONA.

Prenotazione
Il cliente deve compilare il modulo COMPRA in ogni sua parte e attendere la risposta positiva dell’agenzia viaggi che invierà (tramite mail o whatsapp) un link per provvedere al pagamento dell’acconto tramite paypal.
In alternativa il cliente potrà passare in agenzia entro le 24 ore dall’invio del modulo, per procedere al pagamento dell’acconto tramite altre modalità.
Il saldo è richiesto 1 mese prima del viaggio.
I documenti di viaggio saranno inviati via email 1 settimana prima della partenza.

La sola compilazione del modulo COMPRA non rappresenta la prenotazione del viaggio, ma consente di prenotare il viaggio tramite il Tour Operator secondo le indicazioni riportate.
Una volta confermata la prenotazione del viaggio non è rimborsabile salvo diverse indicazioni al momento della conferma.

Per informazioni chiamare da lunedì a sabato 9-21 al 349.0684523 (servizio WhatsApp e recall).

Documentazione necessaria all’ingresso nel Paese
Passaporto necessario, con validità residua di almeno 6 mesi

Normativa Covid
Per maggiori informazioni sulla normativa riguardo l’ingresso e uscita del Paese vi invitiamo a visitare il sito www.viaggiaresicuri.it oppure sarà nostra premura darvi tutte le informazioni dettagliate dopo la prenotazione del viaggio e tenervi aggiornati fino alla partenza per evenuali aggiornamenti.

Altre informazioni
Tassa di soggiorno, ove prevista, da pagare sul posto e da verificare su fonti ufficiali.

La combinazione di servizi turistici che vi viene proposta è un pacchetto ai sensi della direttiva (UE) 2015/2302.

– voli intercontinentali Singapore Airlines in classe economica
– soggiorno presso Hotel Concorde 4* in camera deluxe con prima colazione o se non disponibile altro della stessa categoria
– trattamento indicato nel programma
– trasferimenti e visite su base privata con guide locali parlanti inglese o italiano se disponibili con supplemento
– assicurazione per assistenza medica, rimpatrio sanitario e danneggiamento al bagaglio

– quota d’iscrizione € 95
– tasse aeroportuali da pagare localmente
– mance: sebbene non obbligatorie, sono segno di apprezzamento e di rispetto del lavoro svolto dai professionisti in loco
– i pasti non indicati, le bevande e gli extra in genere
– escursioni facoltative
– assicurazioni integrative facoltative
– extra personali e tutto quello non indicato nella quota “comprende”
– parcheggio in aeroporto
– servizio taxi casa/aeroporto e viceversa

– supplemento blocca valuta di € 50 a pratica per bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra
– supplemento singola su richiesta
– riduzione bambini fino 11 anni su richiesta

Cod. Offerta: AS01

7 GIORNI/4 NOTTI A partire da € 2.930 – voli inclusi

Partenze libere giornaliere fino al 31 Dicembre 2022